Distretto di Nardò, cambio di sede e restyling per il Servizio Igiene pubblica

Ultimato lunedì il trasferimento di alcuni servizi dalla vecchia sede di via XXV Luglio agli uffici di piazza Croce Rossa

LECCE – Nuova sede e restyling per il servizio di Igiene pubblica del distretto di Nardò. E' stato ultimato lunedì mattina il trasferimento di alcuni servizi dalla vecchia sede di via XXV Luglio agli uffici di piazza Croce Rossa, che sino a tre anni fa ospitava l'ex distretto. La nuova sede ha spazi adeguati per le vaccinazioni, l'ufficio rilascio patenti e autorizzazioni, oltre che per l'ufficio invalidi civili. All'interno dell'edificio di piazza Croce Rossa sono già sistemati altri servizi importanti: Riabilitazione, Neuropsichiatria Infantile e Servizio Veterinario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di una sostanziale riorganizzazione logistica dei servizi esterni alla sede del distretto (allocata nel vecchio ospedale), che ora saranno concentrati in una sola palazzina: più facile da raggiungere e più adeguata ad accogliere e assistere l'utenza. In particolare mamme e bambini, tra i più abituali frequentatori dell'ufficio vaccinazioni, che troveranno ambienti più spaziosi e un arredamento completamente rinnovato. Soddisfatto il direttore del distretto di Nardò, Cosimo Esposito: “Era necessario spostare gli uffici dalla vecchia sede, ormai divenuta inadeguata a rispondere a standard accettabili di accoglienza. La soluzione trovata non pesa sulle casse pubbliche, perché impieghiamo al meglio una struttura del Distretto, ma in compenso assicura agli operatori sanitari e amministrativi, ma soprattutto ai nostri utenti, una collocazione all'altezza. Si può offrire un servizio migliore anche soltanto riorganizzandolo o razionalizzandolo, cioè sfruttando nel modo più adeguato le risorse a disposizione: ed è quanto abbiamo fatto, anche grazie alla collaborazione del personale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento