Cronaca

Distributore di carburanti accerchiato dalle fiamme

Pomeriggio di intenso lavoro per i vigili del fuoco che sono intervenuti intorno alle 17,30 per spegnere un vasto incendio boschivo. Le fiamme hanno rischiato di investire un distributore di gpl

Pomeriggio di intenso lavoro per i vigili del fuoco che sono intervenuti intorno alle 17,30 per spegnere un vasto incendio boschivo. Le fiamme sprigionate in un campo nei pressi della zona tristemente nota come "curva della morte", la statale 7ter, spinte da un forte vento di tramontana, si sono velocemente propagate nei campi vicini procedendo in direzione del centro abitato. Poteva apparire come uno dei tanti focolai che in questo periodo o per il caldo intenso, o per la leggerezza di qualche contadino che sottovaluta i pericoli o ancora per la disattenzione di qualcuno che getta un mozzicone dall'auto in corsa, caratterizzano le nostre campagne e che esauriscono la loro foga spegnendosi lentamente.

Purtroppo però questa volta l'incendio si è avvicinato pericolosamente ad un distributore di benzina e di gpl situato nella immediata periferia del paese. Indispensabile quindi richiedere l'intervento dei vigili del fuoco. I pompieri, giunti direttamente dal comando provinciale di Lecce a bordo di un'autobotte e di un fuoristrada allestito specificatamente con un modulo antincendio boschivo, tra il fumo denso e l'odore acre, hanno faticato parecchio per arginare la zona ed avere la meglio contro le fiamme alte anche alcune metri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distributore di carburanti accerchiato dalle fiamme

LeccePrima è in caricamento