Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Ditta di pulizia al lavoro in un camping, ma tutti gli addetti sono in nero

Gli ispettori della Direzione territoriale del lavoro e i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro hanno effettuato dei controlli nel settore turistico alberghiero. Elevate sanzioni per oltre 70mila euro sul litorale adriatico e il Capo di Leuca

LECCE – Tredici lavoratori addetti alle pulizie, tutti in nero. Lo ha scoperto la Direzione territoriale del lavoro durante un’attività di controllo avviata con un certo anticipo sulla stagione estiva nell’ambito del settore turistico – alberghiero.

Ed è in un camping della costa adriatica che gli ispettori e i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro si sono imbattuti in un’intera squadra di operai che svolgeva le proprie mansioni in assoluta violazione di ogni norma di legge. Nei controlli successivi sono stati scoperti altri tre operai in nero, di cui due impiegati da una ditta che stava effettuando lavori di rifacimento del manto stradale all’interno di un altro campeggio e un terzo al lavoro per conto di una società che gestisce strutture alberghiere. In una località del Capo di Leuca gli ispettori hanno trovato un lavoratore in nero in un noto albergo e altri due in un pubblico esercizio.

In poche ore sono stati scoperti 19 lavoratori in nero, per un totale di 41 illeciti amministrativi accertati e oltre 70mila euro di sanzioni. Per quattro aziende è scattata la sospensione dell’attività imprenditoriale perché hanno impiegato in nero un numero di maestranze  superiore al 20 per cento del totale, con un’ulteriore sanzione di mille e 500 euro che ogni datore di lavoro ha dovuto pagare per poter riprendere l’attività. Alle casse dell’Inps sono stati recuperati 5mila 500 euro.

Per i datori di lavoro non in regola incombe anche la segnalazione alla guardia di finanza in merito agli illeciti fiscali e tributari che scaturiscono dal pagamento in nero delle retribuzioni ai lavoratori irregolari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ditta di pulizia al lavoro in un camping, ma tutti gli addetti sono in nero

LeccePrima è in caricamento