Divampa incendio di notte, danneggiate due auto dello stesso proprietario

E' successo a Veglie, in via intorno a mezzanotte e mezza in via Pescara, alla periferia del comune. Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco del distaccamento locale. Sul posto anche i carabinieri. Non sono stati trovati elementi che facciano propendere per un atto doloso

Foto di repertorio.

VEGLIE – Un incendio e due veicoli danneggiati, entrambi dello stesso proprietario, un 33enne di Veglie, al momento disoccupato, in precedenza attivo nel settore delle automobili. Il fatto è avvenuto nella notte, in via Pescara, alla periferia del comune.

Le fiamme si sono sprigionate intorno a mezzanotte e mezza da un’Opel Meriva. Il rogo s’è così esteso a una Chrysler, sempre di sua proprietà, che era posteggiata esattamente accanto. A rimanere danneggiate sono state la parte anteriore della prima vettura e, ma solo lievemente, il paraurti della seconda.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento vegliese, che hanno spento il rogo. Il danno esatto deve essere quantificato e non è coperto d’assicurazione. Sul posto, per le indagini, sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale, dipendenti dalla compagnia di Campi Salentina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stando a quanto verificato, non sono stati trovati elementi che facciano ritenere l’incendio doloso, che è quindi stato classificato come accidentale. L’uomo, sposato, e che risiede con la famiglia proprio nelle immediate vicinanze dell’episodio, non ha mai avuto problemi con la giustizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento