Diventa definitiva la condanna per prostituzione minorile, sconterà 6 anni

I fatti risalgono al geennaio del 2003 e sono avvenuti a Roma. Per un 38enne residente a Gallipoli si sono aperte le porte del carcere

LECCE – Dovrà scontare sei anni e due mesi di reclusione Sergio Solidoro, 38enne originario di Palestrina (Roma) e residente a Gallipoli accusato di prostituzione minorile. I carabinieri della compagnia di Gallipoli gli hanno notificato un ordine di carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura di Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

solidoro-2I fatti contestati risalgono al gennaio del 2003 e sono avvenuti nella capitale. Ora la condanna è diventata definitiva e per il 38enne si sono aperte le porte della casa circondariale di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento