Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Scorrano

Dividevano dosi in una casa abbandonata: 5 denunce

Un gruppo di ragazzi di Scorrano è stato scoperto con hashish già diviso in 28 dosi, bilancino e soldi. Il bltiz nella serata. Due sono operai 20enni, gli altri tre studenti non ancora maggiorenni

Un panetto di hashish (foto di repertorio).

Denunciati a piede libero per detenzione e spaccio di stupefacenti. Alcune sere addietro i carabinieri, dopo un appostamento, hanno scoperto cinque giovani, nei dintorni di Scorrano, con una scatola contenente 26,6 grammi di hashish, già suddiviso in 28 dosi. I cinque, tutti del luogo, si erano rintanati all'interno di uno stabile abbandonato, per cercare di non dare nell'occhio.

Ma evidentemente non sapevo di avere già da qualche tempo occhi puntati verso di loro, quelli dei militari, appunto, che hanno fatto irruzione identificando S.R.M., operaio 20enne, AM., 21enne, anch'egli operaio, e tre studenti, tutti minorenni:, F.A, 17enne, C.P, prossimo ai 18, ed E.G., di appena 15 anni. Durante la perquisizione i carabinieri hanno trovato anche un bilancino di precisione e 50 euro, ritenuto probabile provento dell'attività illecita e per questo posti sotto sequestro insieme alla droga ed allo strumento per suddividere le dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dividevano dosi in una casa abbandonata: 5 denunce

LeccePrima è in caricamento