Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Maltrattamenti in famiglia: per un 31enne divieto di avvicinamento alle vittime

La misura disposta dal gip del Tribunale di Lecce ed eseguita dagli agenti della sezione volanti nella mattinata di mercoledì

Foto di archivio.

LECCE – Per lui il divieto di avvicinamento alle parti offese e ai luoghi frequentati dalle vittime. Questa l’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Lecce a carico di K.Z. un 31enne di origine serbe che, nella mattinata di ieri, è stato raggiunto dagli agenti della sezione volanti.

La misura è stata disposta a seguito di un’indagine che ha consentito agli inquirenti di raccogliere numerosi elementi sulla condotta dell’uomo.

Quest’ultimo si sarebbe infatti reso responsabile di alcuni episodi di maltrattamenti tra le pareti domestiche ai danni dei propri familiari. L’ultimo episodio lo scorso 30 luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia: per un 31enne divieto di avvicinamento alle vittime

LeccePrima è in caricamento