Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Dj salentina uccisa a Lisbona: profonda ferita al collo

Marilina Ciraudo, 39 anni, di Surbo, è stata rinvenuta in casa con una profonda ferita. La donna, voce nota di "Ciccio Riccio", s'era trasferita da circa 5 anni in Portogallo. Interrogato un indiziato

Marilina Ciraudo, ripresa da "Ciccio Riccio Tv".

Marilina Ciraudo (il nome esatto è Maria Drisolina), 39 anni, originaria di Surbo, nota dj radiofonica salentina (aveva lavorato con Ciccio Riccio, considerata letteralmente la sua seconda famiglia) è stata trovata morta a Lisbona giovedì notte, ma la notizia è trapelata soltanto oggi, anche in virtù del fatto che le indagini della polizia portoghese si svolgono nel più stretto riserbo, secondo le leggi locali. Marilina Ciraudo è stata rinvenuta con una profonda ferita al collo. Secondo le ipotesi al momento più accreditate la donna sarebbe stata assassinata per strangolamento.

Il corpo della dj, che s'era trasferita in Portogallo da circa 5 anni (lavorava in un negozio di profumeria), è stato trovato riverso sulla poltrona di casa, nel quartiere di Mandragoa, da una sua amica. Era andata a vivere in Rua des Madres da circa due settimane, dopo aver abitato in un altro quartiere della capitale. A quanto pare, non sarebbero stati trovati segni d'effrazione nella sua abitazione. Non è improbabile quindi che la donna conoscesse la persona che l'ha uccisa. Il suo corpo è stato trasferito presso l'Istituto di medicina legale. Del caso è stata informata la Farnesina, che ha avvisato la famiglia, e che sta predisponendo il ritorno in patria della salma. La traflia burocratica potrebbe però essere particolarmente lunga, e in ogni caso bisognerà attendere l'autopsia, disposta dall'autorità giudiziaria. Le indagini in Italia sono condotte dalla squadra mobile di Lecce.

Marilina Ciraudo aveva una voce ed un volto molto noti, nel Salento, tanto a Brindisi, quanto a Lecce. Aveva iniziato la sua carriera lavorativa nella cittadina natale (la famiglia abita al 115 di via Lecce, a Surbo, il padre è un maresciallo dei carabinieri in pensione), gestendo un negozio di dischi. L'amore per la musica l'aveva quindi condotta verso il grande salto. Il provino alla radio, con la storica emittente radiofonica brindisina Ciccio Riccio, ebbe successo, e diventò ben presto un punto di riferimento. Oltre alla radio, la dj ha prestato il suo volto per la televisione, conducendo il programma televisivo Disco Box. Circa 5 anni fa, la svolta nella vita. Conobbe un ragazzo portoghese. Un colpo di fulmine che la condusse a a vivere a Lisbona. Questa mattina i suoi colleghi di Ciccio Riccio sono stati svegliati, alle 8, dalla terribile notizia della sua morte.

UN OPERAIO FRA GLI INDIZIATI


Ci sarebbero alcune importanti novità sull'omicidio di Lisbona. La polizia lusitana, proprio in queste ore, starebbe interrogando uno dei maggiori indiziati. Si tratterebbe di un muratore del posto che avrebbe alloggiato in un appartamento confinante con quello di Marilina nell'ultimo periodo. O seconda ipotesi, si tratterebbe di un operaio che stava effettuando alcuni lavori di manutenzione in quel condominio adiacente. L'uomo sarebbe sotto torchio in un interrogatorio molto lungo e delicato. Per gli inquirenti portoghesi, in stretto contatto con gli agenti della squadra mobile di Lecce, Marilina conosceva il suo assassino. Sulla porta di casa non sarebbe stato evidenziato alcun segno di scasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dj salentina uccisa a Lisbona: profonda ferita al collo

LeccePrima è in caricamento