Cronaca

Dog toilet, basta sporcare nei parchi giardini e piazze

A partire da oggi sono a disposizione di tutti i proprietari di cani circa trenta contenitori collocati in diverse zone della città, in particolare, in prossimità delle aree verdi, giardini e piazze

dispenser_005[1]

LECCE - Ora i possessori di cani non hanno più scuse. Se non si portano dietro il sacchetto per la raccolta degli escrementi dei loro amici a quattro zampe lasciando per strada e sui marciapiedi le feci, l'appellativo di sozzi se lo meritano eccome. E non avranno nemmeno più giustificazioni riguardo ai dispenser trovati senza sacchetti, perché quei contenitori di colore arancione non possono essere utilizzati per buttarci dentro di tutto (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=28758).

A partire da oggi, infatti, sono a disposizione di tutti i proprietari di cani circa trenta dog toilet collocati in diverse zone della città e, in particolare, in prossimità delle aree verdi, giardini, piazze e zone pedonali: Villa comunale parco Corvaglia, parco San Nicola, piazza Madre Teresa di Calcutta, piazza Mazzini, piazza Duom, piazza Ariosto, piazza Verdi, piazza Bellini, piazza Santa Chiara, fontana Armonia, quartiere San Lazzaro (via da Vinci angolo via Tafuro, quartiere San Pio (Case Magno, piazza Balsamo, quartiere Santa Rosa 2 (via Mincio angolo via Adda; piazza S. Rosa da Lima), quartiere salesiani (piazza di Nanni angolo via Biasco, quartiere ferrovia (via Monteroni angolo via Fermi, zona 167 (via Carrara angolo via Agrigento, piazza Partigiani, porta Rudiae, porta Napoli, Aria Sana, piazzetta Mazzotta (via Bolzano. )

A promuovere l'iniziativa è stato l'assessore all'Igiene Urbana e al Randagismo Alfredo Pagliaro, che in mattinata si è recato alle sedi dove sono stati collocati alcuni dog toilet (parco Corvaglia, porta Rudiae, porta Napoli, piazza Santa Rosa da Lima, piazza Ariosto e piazza Madre Teresa di Calcutta) per dare avvio all'uso dei dispenser fornendo gli stessi degli appositi sacchetti.

All'iniziativa erano presenti anche alcuni volontari animalisti, ai quali è stato affidato l'importante compito di effettuare un periodico controllo presso i distributori, rifornendo, al bisogno, gli stessi degli appositi sacchetti.

Dopo aver ringraziato i volontari per la disponibilità dimostrata, l'assessore Pagliaro ha lanciato l'ennesimo appello alla "collaborazione di tutti i cittadini - fondamentale per il decoro della città - ai quali è richiesto un corretto uso e consumo dei sacchetti nonché la giusta destinazione dei rifiuti, utilizzando, esclusivamente per gli escrementi, il contenitore integrato ai dispenser. Altrimenti - ha concluso Pagliaro - sarà difficile ottenere risultati concreti e rassicuranti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dog toilet, basta sporcare nei parchi giardini e piazze

LeccePrima è in caricamento