Donati fegato, cornee e reni: al "Vito Fazzi" un altro prelievo multiorgano

La famiglia di un 60enne deceduto per una ischemia cerebrale ha dato l'assenso. In sala operatoria più equipe chirurgiche

LECCE – Il fegato, i reni e le cornee di un sessantenne sono stati prelevati ieri grazie all’assenso alla donazione da parte dei suoi familiari. L’uomo è stato strappato all’affetto dei cari da una ischemia cerebrale. I suoi organi sono stati trasportati al Centro Regione Trapianti per essere successivamente trapiantati ai pazienti in lista d’attesa.

Dall’inizio dell’anno si tratta del secondo prelievo multiorgano presso l’ospedale leccese. Il fegato è stato espiantato da un team di specialisti del Politecnico di Bari, mentre cornee e reni dalle equipe chirurgiche del “Vito Fazzi”. Dopo la dichiarazione di morte cerebrale e il previsto periodo di osservazione, si è proceduto dalla valutazione di compatibilità degli organi prima di entrare in sala operatoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Direzione Strategica della Asl, come sempre in circostanze simili, oltre a esprimere il cordoglio ai familiari del donatore, li ha voluti ringraziare “in modo particolare perché grazie al loro esempio, frutto di un grande dolore, è possibile accendere una nuova speranza di vita in altre persone”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento