Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Torino

Coperta in fumo e una 73enne muore per le esalazioni di monossido da carbonio

La tragedia in mattinata, a Copertino. E’ stato il fratello della vittima a ritrovare quest’ultima ormai senza vita. L’episodio dovuto a un fatale incidente domestico

I carabineiri sul luogo della tragedia (Foto di repertorio)

COPERTINO – Drammatica scoperta in un appartamento di Copertino: la coperta prende fuoco e una donna perde la vita dopo aver inalato monossido di carbonio. Anna Maria Fiorita, una 73enne del posto, è stata trovata senza vita, intorno alle 10 di questa mattina, dal proprio fratello, preoccupato dall’assenza di notizie della donna. La tragedia al civico 31 di via Torino, nel centro abitato della cittadina. Inutili i soccorsi da parte del personale del 118, al quale non è rimasto che constatare il decesso.

Sul luogo, anche i vigili del fuoco del comando provinciale, assieme ai carabinieri della tenenza locale, guidata dal luogotenente Salvatore Giannuzzi. I militari dell’Arma hanno eseguito un sopralluogo assieme ai “caschi rossi”. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che la vittima questa mattina si sia svegliata senza alcun tipo di problema. Soltanto in un secondo momento, la coperta elettrica avrebbe preso fuoco, rilasciando il monossido fatale.IMG_7713-2

La salma della sfortunata 73enne, intanto, è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, su disposizione del magistrato di turno preso la Procura della Repubblica di Lecce. Nel corso dei prossimi giorni, sarà eseguita una ispezione cadaverica sul corpo della donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coperta in fumo e una 73enne muore per le esalazioni di monossido da carbonio

LeccePrima è in caricamento