Cronaca

Donna incinta su acquascooter soccorsa dopo un malore

Una donna all'ottavo mese di gravidanza è stata tratta in salvo nel primo pomeriggio dai militari della guardia costiera di Gallipoli, nella zona di Torre San Giovanni. E' stata affidata al 118

TSG_1-2

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) - Una donna all'ottavo mese di gravidanza è stata tratta in salvo nel primo pomeriggio dai militari della guardia costiera di Gallipoli. La segnalazione dell'emergenza è giunta alle 13.presso la sala operativa della capitaneria di porto. La donna si trovava in difficoltà, in mare, a bordo di un acquascooter.

Aveva accusato un malore, e per questo è stato disposto immediatamente il soccorso, con un gommone di stanza presso il distaccamento di Torre San Giovanni, la località dov'è avvenuto l'episodio. La giovane donna è stata trasbordata fino a riva, accompagnata nel porto di Torre San Giovanni, dov'è stata affidata alle cure del personale sanitario del 118.


In serata, invece, il personale a bordo della motovedette Cp 848 e del gommone Gg A90 hanno recuperato una tartaruga marina del peso di circa 80 chili, per 1,15 metri di lunghezza. L'animale, dopo essere stato visitato dal medico biologo, è stato affidato alle cure del centro biologico di Calimera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna incinta su acquascooter soccorsa dopo un malore

LeccePrima è in caricamento