Cronaca

Dopo l'affidamento in prova a una comunità rapinatore finisce in carcere

Si tratta di un 28enne di origine campana. I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Avellino

LECCE – Si trovava nel Salento poiché affidato in prova presso una comunità. Ora, però, per Giuseppe Mele, 28enne di Mugnano di Napoli, si sono aperte le porte del carcere in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio di sorveglianza del Tribunale di Avellino con l’accusa di rapina. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Presicce. Mele è stato condotto nella casa circondariale di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'affidamento in prova a una comunità rapinatore finisce in carcere

LeccePrima è in caricamento