Dopo una settimana un nuovo arresto e questa volta finisce in carcere

Un 44enne di Melissano dopo aver dato in escandescenza a casa, ritenuto incompatibile con il regime degli arresti domiciliari

MELISSANO – Tempo una settimana, ed è finito in carcere. Alessandro Leggio, 44enne di Melissano, era già stato arrestato nei giorni scorsi per violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno e posto ai domiciliari. Ora, però, chiuse alle spalle le porte di casa, si aprono quel carcere di Lecce.

Ieri pomeriggio, i militari della stazione locale hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’ordinanza è stata emessa dal gip del Tribunale di Lecce per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

LEGGIO-2L’inasprimento nasce da una comunicazione all’autorità giudiziaria degli stessi carabinieri di Melissano, su condotte di Leggio ritenute incompatibili con il regime degli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 2 novembre scorso, quando si trovava ai domiciliari, avrebbe dato in escandescenza con i suoi familiari, fino a essere trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Ferrari” di Casarano. Ora, invece, si aprono le porte del carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento