Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Doppio colpo in case: il primo fallisce, il secondo riesce. Caccia a una Bmw

A Calimera i ladri hanno tentato di entrare in un'abitazione, per poi indirizzarsi su un'altra all'arrivo delle forze dell'ordine

CALIMERA – Ladri scatenati ieri sera, a Calimera, con un furto tentato e un altro riuscito in due punti diversi del paese. Si potrebbe pensare persino a un diversivo dei ladri, visto che il secondo colpo è andato a frutto proprio mentre le forze dell’ordine erano state convogliate su una prima villetta. E a quanto pare, è stata usata una Bmw per mettere a segno i furti.

L’allarme è scattato intorno alle 20,10 raggiungendo la centrale operativa di Alma Roma. La vigilanza ha ricevuto una segnalazione di allarme da un suo abbonato. E’ subito intervenuta la pattuglia più vicina alla zona che in breve è arrivata sotto casa di alcuni professionisti del paese.

Non era un falso allarme, come a volte avviene, perché nella parte posteriore il vetro di una porta era stato infranto con un masso e i ladri si erano così intrufolati in casa. Hanno avuto però poco tempo per rovistare in giro, tanto che all’appello sembra che non manchi alcun oggetto di valore.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Calimera per i rilievi. Ma qualche minuto più tardi, proprio mentre erano sul posto, hanno ricevuto una chiamata dalla centrale per un altro furto, sempre a Calimera,  in via Cimabue. I militari si sono fiondati sul posto, seguiti dai vigilanti che hanno fornito rinforzo, ma ormai il furto era stato consumato. Il bottino, a quanto pare, non indifferente. Qualcuno ha anche notato una Bmw sospetta e sono state diramate le ricerche. Dei ladri, però, nessuna traccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio colpo in case: il primo fallisce, il secondo riesce. Caccia a una Bmw

LeccePrima è in caricamento