Due autovetture distrutte dalle fiamme: notte infernale in provincia

Gli episodi fra l'una di notte e le 4,30 del mattino ad Aradeo e Tuglie. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri. Le cause per ora non sono state accertate. Nel primo episodio, nelle vicinanze, vi sono alcune videocamere

Aradeo, il luogo dell'incendio.

LECCE – Ennesima notte di roghi nel Salento. Sono ben due le autovetture finite in fiamme nel giro di poche ore, con interventi, in entrambi i casi, dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli. Si sospetta il dolo, sebbene non vi siano elementi che lo accertino formalmente, nell’episodio avvenuto ad Aradeo attorno all’1,10.

L’auto, una Golf Volkswagen, di proprietà di un artigiano del posto, era stata posteggiata la sera precedente, attorno alle 20,30, in via Leonardo Da Vinci. Diverse ore dopo, l'incendio. La vettura è andata quasi del tutto distrutta. Le indagini sono affidate ai carabinieri dipendenti dalla compagnia di Gallipoli. Nelle vicinanze sono installate alcune videocamere. Potrebbero tornare utili per fare chiarezza sul caso. Che, come detto, non è stato l’unico di una notte movimentata.

Attorno alle 4,30 di mattina, infatti, presso la centrale operativa dei vigili del fuoco è giunta un’altra segnalazione, proveniente in questo caso da Tuglie. E’ stato lo stesso proprietario della vettura, un uomo che gestisce un’attività di vendita di legnami, ad accorgersi della sua Mini Cooper avvolta dalle fiamme. S’è svegliato di soprassalto, sentendo uno scoppio (forse quello di qualche pneumatico sotto la pressione del calore). In breve, tutta la vettura, parcheggiata in via Trento, è andata distrutta. Anche in questo caso, sul posto sono intervenuti per accertamenti i carabinieri. Al momento non si conoscono le cause dell'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Si fingeva chef stellato per molestare universitarie: preso 23enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento