rotate-mobile
Era anche presidente del Milan Club / Galatone

Due comunità sgomente: muore davanti ai colleghi durante sopralluogo di lavoro

Il tragico episodio nella giornata di venerdì nell’istituto scolastico di via Turra a Vicenza. Vittima Carlo Cardinale, 46anni di Galatone, direttore dei lavori della ditta impegnata nella sostituzione dei serramenti. Un malore fatale non gli ha lasciato scampo

GALATONE - Due comunità ancora costernate, quella di Galatone e di Vicenza, per la morte improvvisa del direttore dei lavori della ditta salentina Alfa Impianti, Carlo Cardinale, di 46 anni  colpito da un malore che non gli ha lasciato scampo alla vigilia della festività pasquali.

Il tragico episodio si è verificato nella giornata di venerdì quando l’uomo, originario di Galatone, si trovava nella cittadina veneta per un ultimo sopralluogo presso l’edificio scolastico di via Turra dove l’azienda galatea, su incarico del Comune, aveva ultimato gli interventi di sostituzione dei serramenti esterni in concomitanza con la sospensione delle lezioni nella settimana di Pasqua.

Secondo quanto ricostruito anche dalla stampa locale, e in particolare da Il Giornale di Vicenza, Carlo Cardinale è stato colpito da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo, avvenuto davanti ai colleghi che sotto la sua direzione stavano ultimando l'intervento al nido Turra della cittadina veneta.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, Cardinale si era recato nel cantiere nella mattinata di venerdì scorso per controllare lo stato di avanzamento dell'intervento che doveva concludersi in tempi rapidi. Ma quella che doveva essere una normale giornata di lavoro si è trasformata in una tragedia che ha lasciato sgomenti i colleghi e gli interlocutori comunali con cui l'uomo era solito interfacciarsi, in particolare l’assessore Matteo Celebron.

Cardinale in qualità di direttore dei lavori della ditta Alfa Impianti di Galatone era infatti solito fare la spola tra il Salento e  il Veneto per visionare lo stato di avanzamento dei lavori appaltati presso diverse scuole della zona.

Durante il sopralluogo di venerdì Cardinale ha accusato un malessere mentre si spostava da un’ala all’altra dello stabile e dopo essersi confrontato con altri colleghi di lavoro. Subito soccorso dai presenti sul posto, è stato allertato il 118 presso la centrale operativa del sevizio di emergenza Suem.

Il personale sanitario giunto rapidamente, nonostante le pratiche di rianimazione, non ha potuto far nulla per strappare il direttore salentino al suo tragico destino. Cardinale era molto conosciuto presso la comunità di Galatone e anche nel resto della provincia per la sua passione sportiva e per il suo ruolo di presidente del Milan club di Galatone. Cordoglio e messaggi di vicinanza sono stati rivolti alla famiglia anche attraverso i canali social e dal sindaco di Galatone, Flavio Filoni.            

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due comunità sgomente: muore davanti ai colleghi durante sopralluogo di lavoro

LeccePrima è in caricamento