Cronaca

Due incendi nella notte: auto in fumo a Porto Cesareo e Neviano

Due i veicoli danneggiati dalle fiamme, divampate dopo la mezzanotte. Su un caso si indaga sulla matrice dolosa

Foto di repertorio

PORTO CESAREO - Due incendi in meno di un’ora. Tra l’una meno venti e l’una e mezzo, infatti, si sono verificati rispettivamente a Porto Cesareo e a Neviano. Nel primo episodio, nel quale è stata distrutta una Citroen C3, parcheggiata su una strada sterrata, nei pressi di un noto albergo, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie per domare l’incendio e mettere in sicurezza l’area.

Sconosciuto, al momento, il valore dei danni arrecati dalle fiamme al veicolo, di proprietà di un agente di polizia penitenziaria. Del caso sono stati informati i carabinieri della stazione locale e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina.

Nel secondo rogo, a Neviano, le fiamme hanno gravemente danneggiato una Opel Astra, intestata a una famiglia in vacanza nel Salento ma residente in Svizzera. A scatenare il fuoco, secondo i pompieri del distaccamento di Gallipoli, un cortocircuito dovuto all’usura del veicolo, molto datato. Dell’accaduto, che non ha fortunatamente  provocato altre conseguenze, sono stati avvisati i carabinieri della stazione locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due incendi nella notte: auto in fumo a Porto Cesareo e Neviano

LeccePrima è in caricamento