EasyPark, un'applicazione per pagare la sosta. E per spegnere le polemiche

La novità, che prende il posto del discusso Telepark, consentirà di scegliere la durata del parcheggio e anche di prolungarla con il proprio smartphone. L'amministrazione comunale, intanto, non recede dalla sua posizione: multe per il grattino scaduto

LECCE – Mentre l’amministrazione comunale non cede di un millimetro rispetto alla questione giuridica, un’applicazione potrebbe contribuire a risolvere, o per lo meno ridimensionare, il problema delle sanzioni per il ticket di sosta gratuito.

Domani, infatti, presso la sede di Sgm, società che gestisce il trasporto pubblico e i parcheggi a pagamento, partecipata dal Comune di Lecce che ne detiene il 51 per cento delle quote, verrà presentato EasyPark, un software che raccoglie l’eredità del Telepark, il sistema che consentiva, almeno in teoria perché per alcuni non è mai stato efficiente, di pagare il corrispettivo della sosta con una telefonata o un messaggio di testa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le modalità per l’utilizzo di Easypark verranno illustrate nel corso di una conferenza stampa. Con questa applicazione, disponibile per tutti gli smartphone si potrà scegliere la durata del parcheggio ed eventualmente prolungarla anche a distanza, evitando così il rischio di sanzioni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecce usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento