Ecco il nuovo governo dell'Università del Salento

"Squadra competente e desiderosa di raggiungere obiettivi importanti". Ecco il volto della squadra del governo dell'università del Salento messa in campo dal rettore Domenico Laforgia

Visto che non è pagato nessuno e che tutti voglio lavorare gratuitamente perché non comporre il governo dell'università del Salento con 24 membri tra docenti e ricercatori? E' la domanda che forse Domenico Laforgia si è posto quando ha pensato di candidarsi a Magnifico rettore, un progetto che poi ha potuto concretizzare con l'elezione alla massima carica di dirigente dell'Ateneo salentino. Squadra che questa sera ha presentato nel Campus scientifico sulla via per Monteroni: "Il gruppo è stato scelto guardando innanzitutto alla competenza - afferma il rettore - e alla volontà di lavorare per l'istituzione. E tutto sommato posso dire che c'è un discreto equilibrio nella scelta dei componenti del governo. Molti vengono da Giurisprudenza perché avevavmo bisogno di scelte specifiche da mettere in campo, ma altri giungono anche dalla facoltà di Economia perché occorre anche in questo caso competenza. Ma in generale lì dove c'era esigenza abbiamo richiesto la presenza di docenti e ricercatori con senso di responsabilità e abnegazione verso il ruolo che andranno a svolgere".

Ecco allora come è composta la squadra di governo dell'università del Salento:

Pro-rettore vicario Carmelo Pasimeni, professore di Storia contemporanea, Facoltà di Lettere e filosofia, delega ai Rapporti con le istituzioni territoriali.

Pro-rettore Alessandra Chirco, professore di Economia politica, Facoltà di Economia, delega alla ristrutturazione organizzativa.

Pro-rettore Marco Boiti, professore di Metodi matematici della Fisica, Facoltà di Scienze MM.FF.NN. con delega alla valutazione della ricerca.

Mauro Biliotti, professore di Geometria superiore, Facoltà di Scienze MM.FF.NN. con delega al Bilancio

Cataldo Balducci, professore di Diritto del lavoro, Facoltà di Giurisprudenza, con delega la Personale.

Michele Campiti, professore di Matematica, Facoltà di Ingegneria, con delega allOrientamento e al miglioramento della formazione scientifica per l'accesso all'università.


Michele Carducci, professore di Diritto costituzionale, Facoltà di Giurisprudenza,
con delega alla Riforma della statuto alla trasparenza.

Paolo Cucurachi, professore di Economia degli intermediari finanziari, Facoltà di Economia, con delega alla elaborazione degli studi di settore.

Gabriella De Giorgi Cezzi, professore di Diritto amministrativo, Facoltà di Giurisprudenza, con delega alla Ristrutturazione amministrativa.

Marisa Forcina, professore di Storia delle dottrine politiche, Facoltà di LL.LL.SS. con delega alla Pari opportunità.

Adele Filippo, professore di Letteratura Greca, facoltà di Beni culturali, con delega al Miglioramento della formazione umanistica per l'accesso all'università.

Guglielmo Forges Davanzati, professore di Economia politica, Facoltà di scienze sociali, politiche e del territorio, con delega alle Attività extra-curriculari.

Fernando Greco, ricercatore di Diritto privato, Facoltà di Giurisprudenza, con Delega ai rapporti con ricercatori.

Gianluigi Guido, professore di Marketing, facoltà di Economia, con delega alla Comunicazione istituzionale.

Francesca Lambertini, professore di Diritto romano, Facoltà di Giurisprudenza, con delega alle Biblioteche.

Carlo Margotta, ricercatore di Geofisica della terra solida, Facoltà di Scienze MM.FF.NN. con delega al Job placement.

Luigi Melica, professore di Diritto pubblico comparato, Facoltà di Giurisprudenza, con delega all'Internazionalizzazione e coordinatore del Comitato per le relazioni internazionali costituito dai professori Grazia Semeraro, Maria Grazia Guido, Maria Chiara Migliore, Giuseppe Vasapollo, Paolo Leoci, Gennaro Loiotine.

Francesco Natale, ricercatore di Economia aziendale, Facoltà di Giurisprudenza, con delega per il Diritto allo studio.

Bruno Pellegrino, professore di Storia moderna, Facoltà di Lettere e filosofia, con delega all'Edilizia universitaria per il Polo urbano.

Luigi Portaluri, professore di Diritto amministrativo, Facoltà di Giurisprudenza, con delega per le questioni giuridico-istituzionali.

Luigi Santoro, professore di Discipline dello spettacolo, Facoltà di Beni culturali, con delega alla Disabilità.

Trifone Schettino, professore di Fisiologia, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., con delega alle Partecipazioni.

Carlo Storelli, professore di Fisica, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., con delega all'Istituzione della Facoltà di Medicina.

Lorenzo Vasanelli, professore di Fisica, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., con delega alla Ricerca.

Giorgio Zavarise, professore di Scienza delle costruzioni, Facoltà di Ingegneria, con delega all'edilizia universitaria per il Polo extra-urbano.

Giovanni Zurlini, professore di Ecologia, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., con delega allo Sviluppo delle scienze ambientali.

Vincenzo Zara, professore di Metodologie chimiche, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., con dlega alla Didattica.

Comitato per lo sviluppo organico e supporto alla funzione docente:
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Valerio Ugenti, Paolo Bernardini, Giulio De Simone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento