Emergenza incendi, Salento senza pompieri. Brucia anche il giardino di una scuola

Numerosi roghi anche oggi: le squadre dei vigili del fuoco sono tutte impegnate. A Galatone un cittadino ha domato le fiamme nell'istituto

La scuola colpita dalle fiamme a Galatone

LECCE  - L’emergenza incendi non accenna a diminuire, anzi. Il numero di incendi aumenta di giorno in giorno e questa domenica non ha fatto eccezione. Nel corso del pomeriggio, infatti, tutte le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale sono state impegnate in interventi in più punti del Salento. Gli uomini sono stremati e insufficienti per fornteggiare il fenomeno e questo elemento si traduce in disagi, lamntele da pate dei cittadini e mancato controllo del territorio.  Non ci sono più mezzi e uomini disponibili: gruppi di pompieri sono intervenuti per un vasto rogo a Ugento, dove le fiamme hanno strutto un’intera area, a causa delle sterpaglie che hanno preso fuoco.

Un secondo episodio, tra i più gravi, anche nelle campagne che costeggiano la strada di collegamento tra Borgagne e Carpignano Salentino: si tratta di una zona ricca di alberi secolari, ora inceneriti dalle fiamme. Ma non è tutto. Un terzo fatto ha richiesto inoltre l’intervento dei “caschi rossi” anche in via Vecchia San Cesario di Lecce. In quest’ultimo caso, le fiammate divampate nei campi, hanno praticamente lambito alcune abitazioni, creando panico tra i residenti della zona. Fortunatamente, l’emergenza è stata gestita per tempo, senza conseguenze per gli abitanti.

Alcune ore prima, peraltro, in mattinata, un altro incendio ha rischiato di provocare serie conseguenze all’istituto tecnico industriale “Medi” di Galatone. Un piccolo rogo si è infatti innescato all’esterno dell’edificio scolastico, peraltro restaurato di recente. E’ stato un residente della zona, che ha la casa confinante con la scuola, a scorgere l’accaduto. Ha spento le fiamme e avvisato sia un collaboratore scolastico, sia la centrale operativa del 115.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento