Cronaca

Energia elettrica gratis, anzi rubata: scatta denuncia

Durante il sopralluogo, tecnici e carabinieri hanno appurato che un 50enne del luogo, denunciato per furto di energia, si era allacciato ad un contatore senza utenza nell'appartamento di fronte al suo

aaa_002-8

MONTERONI - Se ne sono accorti i tecnici dell'Enel che qualcosa in quel contatore di energia elettrica non andava. Ovvero, pur essendo disattivato, senza alcun contratto registrato a nome di un utente, continuava a erogare corrente come se servisse normalmente un appartamento.

Il mistero è stato presto scoperto quando i tecnici dell'Enel si sono recati in un condominio di Monteroni per un guasto alla linea elettrica, accompagnati però dai carabinieri della stazione locale.


Durante il sopralluogo, tecnici e militari, hanno appurato che un inquilino, un 50enne del luogo, denunciato poi per furto di energia, si era allacciato abusivamente, servendosi di un cavo elettrico, al contatore senza utenze dell'appartamento vicino al suo. E la cosa, pare di capire, andava avanti da tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Energia elettrica gratis, anzi rubata: scatta denuncia

LeccePrima è in caricamento