Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Ortelle

eredi rifiutano il terreno. diventa discarica abusiva

L'area di 2.500 metri quadrati si trova a Ortelle, ed è stata trasformata in una discarica abusiva di rifiuti speciali. Ma i discendenti dei proprietari originari non intendono ereditare il terreno

Sono ormai due le generazioni di eredi che del terreno situato sulla strada principale di Ortelle, nel Basso Salento, non ne vogliono sentire parlare: un lascito, per loro, forse troppo ingombrante, dato che negli anni l'area, grande circa 2.500 metri, è stata trasformata in una discarica abusiva di rifiuti speciali. Lì si può trovare di tutto, eternit, amianto, vecchi computer disseminati nell'area insieme a carcasse di elettrodomestici e materiale di risulta in genere. Uno schifo procurato da gente senza scrupoli.

Ora i finanzieri della Tenenza di Tricase stanno facendo di tutto per bloccare questo andazzo anche perché l'inquinamento procurato negli anni avrebbe gia potuto inquinare seriamente la falde sottostanti la superficie del terreno. Ma come fare se agli eredi la proprietà non interessa? I finanzieri avrebbero a questo punto interpellato il Comune di Ortelle, il quale dovrebbe quanto meno provvedere alla bonifica del terreno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

eredi rifiutano il terreno. diventa discarica abusiva

LeccePrima è in caricamento