Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Surbo

Eroina e pistola nel magazzino: in due nei guai. Un 32enne in manette per droga

Due individui deferiti a Sanarica per detenzione di stupefacenti. Nel deposito anche pistola e una munizione. Un uomo di Surbo dovrà scontare due anni

SANARICA – Due denunce per droga e un arresto per droga: è il bilancio dei controlli dei carabinieri nelle ultime ore. Nella tarda serata di ieri, a Sanarica, i carabinieri di Muro Leccese hanno infatti deferito un 32enne del posto e un 47enne di Poggiardo, quest’ultimo noto alle forze dell’ordine. I due sono stati sorpresi all’interno di un magazzino, di proprietà del più giovane, con la droga.

All’interno, infatti, tre dosi di eroina, per un totale di due grammi e mezzo, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e una somma di 180 euro. Il proprietario del magazzino risponde anche del possesso di munizione da guerra e  detenzione di pistola a salve priva del tappo rosso: nel deposito sono state trovate anche  una pistola scacciacani e una cartuccia calibro 7.62 nato, classificata come munizione da guerra. Tutto quanto è stato sottoposto a sequestro e i due denunciati.GUACCI GIOVANNI-2

Poche ore dopo, inoltre, i militari della stazione di Surbo, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Lecce nei confronti di Giovanni Guacci, 32enne del luogo. L’uomo, già sottoposto ai domiciliari, dovrà scontrare una pena residua di due anni di reclusione per traffico di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina e pistola nel magazzino: in due nei guai. Un 32enne in manette per droga

LeccePrima è in caricamento