Cronaca

Eroina in tasca e nascosta sotto l'ulivo: patteggia la pena un 48enne

I carabinieri avevano setacciato a palmo a palmo tutta la zona, trovando un barattolo nascosto in un albero

LECCE - Ha patteggiato una condanna a 3 anni e sei mesi Alessio Protopapa, 48enne di Alliste, arrestato a luglio scorso in contrada “Campore”, nei dintorni di Racale, perchè trovato in possesso di droga.

Il 48enne, assistito dall'avvocato Mario Ciardo, era stato trovato in possesso di 5 grammi di eroina. I carabinieri avevano setacciato a palmo a palmo tutta la zona, trovando un barattolo nascosto in un albero. Dentro c’erano cinque dosi di stupefacente, per altri 55 grammi. E in un muretto a secco vicino un bilancino di precisione e cellophane per racchiudere i singoli pacchetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina in tasca e nascosta sotto l'ulivo: patteggia la pena un 48enne

LeccePrima è in caricamento