Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Eroina nel comodino e sul televisore: condannato un sorvegliato speciale

I guai per un 46enne leccese sono iniziati durante un controllo della polizia. Gli agenti hanno trovato la droga

LECCE – Sorvegliato speciale, ma con la droga in casa.Condanna a 2 anni e sei mesi per Giuseppe Lorio, 46enne leccese, arrestato dalla polizia a febbraio scorso. La sentenza è stata emessa dal gup Michele Toriello al termine del giudizio con rito abbreviato. Lorio è assistito dall'avvocato Mauro Ciardo. In prova ai servizi sociali e con l’obbligo di stare in casa dalle 21 alle 7, era stato colto sul fatto durante un controllo della polizia

Nel comodino nascondeva 5 grammi di eroina. Nel secondo cassetto 850 euro in contanti e 5 boccette di metadone. All’interno di un casco poggiato sul letto, altri 5,2 grammi di eroina. Altri due grammi della stessa sostanza, inoltre, si trovavano all’interno di un piatto in ceramica sul televisore. Nel soggiorno, infine, un panetto da 100 grammi di hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina nel comodino e sul televisore: condannato un sorvegliato speciale

LeccePrima è in caricamento