Eroina nascosta tra pantaloni e slip: scoperto e arrestato

In carcere è finito Mauro Ingrosso, 51enne di Lizzanello. Ad arrestarlo i carabinieri di Brindisi dopo averlo fermato per un controllo sulla statale 16

LIZZANELLO - Tra i pantaloni e gli slip custodiva un involucro con 265 grammi di eroina e in tasca 1,3 grammi della stessa sostanza. Ma il “nascondiglio” non ha funzionato e per Mauro Ingrosso, 51enne di Lizzanello, è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad eseguirlo sono stati i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Brindisi che, ieri pomeriggio, avevano fermato l’uomo a bordo della sua autovettura lungo la Mauro Ingrosso-2-2statale 16. Oltre alla droga, sono stati sequestrati un telefono cellulare, e  un bilancino elettronico più diverso materiale ritenuto utile per il confezionamento delle dosi, trovati durante la perquisizione domiciliare.

Informato il magistrato di turno, i militari hanno accompagnato Ingrosso nella casa circondariale di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’uomo, inoltre, sono state ritirate patente di guida e la carta di circolazione, essendosi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. Quanto al veicolo, è stato disposto il sequestro amministrativo finalizzato alla confisca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento