Cronaca

Errata corrige: Cavone arrestato per fatti del 2001 e non del 2009

Il leccese 37enne è stato condotto nel carcere di Borgo San Nicola, dai carabinieri della stazione del capoluogo, per scontare una pena residua di poco più di otto mesi, ma per fatti avvenuti undici anni or sono e non di recente

 

LECCE - In merito all'articolo apparso nei giorni scorsi, sull'arresto del leccese 37enne Massimo Cavone, preme sottolineare che i fatti contestati risalgono al 2001 e non al periodo compreso "tra il 2008 e il 2009", com'era stato specificato in un comunicato stampa.

La notizia era stata diffusa con una nota dei carabinieri. Cavone è stato condotto nel carcere di Borgo San Nicola, a Lecce, nel pomeriggio del 24 aprile scorso, dai militari della stazione di Lecce principale, su ordine di esecuzione emesso dal Tribunale di Lecce.

L'uomo deve espiare una pena residua di otto mesi e diciotto giorni  di reclusione, per vecchie vicende legate alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti, ma per fatti avvenuti undici anni or sono e non negli anni recenti, in cui non ha più avuto problemi con la giustizia. Tanto, per correttezza d'informazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Errata corrige: Cavone arrestato per fatti del 2001 e non del 2009

LeccePrima è in caricamento