rotate-mobile
Attivato anche tavolo tecnico in prefettura / Taurisano

Esce di casa per recarsi al lavoro, ma scompare. Ore d'ansia per un 60enne, poi il ritorno

Apprensione a Taurisano per la scomparsa in mattinata di Bernardo De Paola, dipendente del Comune, che doveva raggiungere gli uffici di via Lopez, ma non vi è mai arrivato. Nel pomeriggio ha fatto rientro nella sua abitazione. Confuso, ma sta bene

TAURISANO – Dopo diverse ore di apprensione vissute nella comunità di Taurisano, la notizia diffusa, alle 18, del rientro a casa: Bernardo De Paola, scomparso dalle 7 di questa mattina a Taurisano, è infatti rientrato autonomamente nella sua abitazione, in stato confusionale, ma  in buone condizioni di salute.      

Dell'uomo, un ragioniere 60enne e dipendente presso il Comune, non si avevano notizie da questa mattina: era uscito come consuetudine giornaliera da casa per recarsi presso il municipio per prendere servizio, ma sul posto di lavoro non è mai arrivato.

L’uomo a bordo della sua Toyota Aygo di colore nero avrebbe dovuto raggiungere gli uffici comunali di via Lopez, ma di lui si erano, per l'appunto, perse le tracce. Il 60enne per altro aveva lasciato, non si sa se volontariamente e per una dimenticanza, il suo cellulare presso l’abitazione di residenza. Ad accorgersi di tutto la moglie che ha provato a contattare telefonicamente il marito, senza ottenere risposta, appurando poi che il telefono era rimasto in casa.

La donna ha raggiunto quindi la sede comunale in cerca del marito, ma lì, questa mattina, Bernardo De Paola non è stato visto arrivare da nessuno. A questo punto sono subito scattate le ricerche personali da parte dei familiari e colleghi e delle forze dell’ordine e protezione civile allertate per la scomparsa dell’uomo. Ricerche estese anche al di fuori del circondario di Taurisano e concluse dopo la notizia del rientro a casa dell'uomo.

Dopo la denuncia di scomparsa in prefettura era stato anche convocato il tavolo tecnico per coordinare le ricerche, con forze dell’ordine, vigili del fuoco e protezione civile cui hanno preso parte il vicequestore Salvatore Federico, dirigente  del commissariato di polizia di Taurisano, il comandante della polizia locale, Bruno Manco, e l’assessore alla polizia locale del Comune di Taurisano, Sonia Santoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa per recarsi al lavoro, ma scompare. Ore d'ansia per un 60enne, poi il ritorno

LeccePrima è in caricamento