Esce di strada con l'auto. A bordo il figlio di 5 anni

Ancora paura sulla tangenziale est. Una 30enne di Merine ha perso il controllo del mezzo finendo in uno sterrato, all'altezza dell'uscita per il rione San Lazzaro. Soccorsa con il figlio, stanno bene

ambulanza 118-12
Ancora momenti di paura sulla tangenziale est, già teatro di gravissimi incidenti stradali, ma per fortuna questa volta senza grosse conseguenze. Questa mattina una donna di 30 anni di Merine (frazione di Lizzanello), che viaggiava a bordo di una Fiat Brava con il figlio di appena 5 anni, ha perso improvvisamente il controllo dell'auto ed è uscita fuori strada. Il fatto è accaduto all'altezza dell'uscita che immette verso il rione San Lazzaro. Agghiacciante la scena a cui hanno assistito altri automobilisti di passaggio, perché il veicolo ha sbandato improvvisamente, finendo incastrato in mezzo ad una zona sterrata; per trasportarla via, successivamente, c'è stato bisogno di chiamare un carro attrezzi.

Immediatamente sono partite le chiamate ai soccorsi. Sul posto agenti della polizia municipale di Lecce e sanitari del 118. Madre e figlio sono stati trasportati presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce per alcuni controlli di rito. Ma qui i medici hanno fortunatamente riscontrato il fatto che non vi fossero particolari problemi e per questo sono già stati dimessi. S'ignorano al momento le cause dell'incidente. Forse un improvviso colpo di sonno, più probabile un malore dovuto al caldo asfissiante: la colonnina di mercurio, oggi, sfiora i 39 gradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro, quattro feriti. Ragazzo di 22 anni finisce ricoverato in coma

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Formaggi venduti per Grana e conservati dal gommista, scatta il sequestro

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento