Escono assieme un paio di volte ma lei non vuole una relazione: lui la perseguita

Per un 42enne di Galatone è scattato il divieto di avvicinamento, su disposizione del gip. L’uomo avrebbe perseguitato e minacciato la vittima a partire da settembre

I carabinieri della stazione di Galatina

GALATONE -  Un paio di uscite assieme, ma tanto è bastato per renderlo irrequieto quando una donna lo ha respinto. Lei, semplicemente, non intendeva costruire una relazione. Ma M.P. un 42enne di Galatone, incensurato, ha cominciato  a perseguitarla e minacciarla.

Tutto sarebbe partito da settembre dello scorso anno, secondo quanto accertato nel corso di un’indagine eseguita dai carabinieri della stazione di Galatina, dove è stata sporta la querela da parte della vittima.  Davanti al rifiuto della donna, il 42enne avrebbe cominciato a perseguitarla, con un fare non sempre gentile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando la malcapitata non ce l’ha fatta più, si è rivolta in caserma per chiedere aiuto ed è scattata un’indagine. Al termine degli accertamenti da parte dei militari dell’Arma, per il 42enne è scattata una misura cautelare, non coercitiva, tipicamente destinata agli stalker: si tratta del divieto di avvicinamento all’abitazione e ai luoghi frequentati abitualmente dalla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento