Cronaca

Escursioni notturne in mare ma illegali: denunciati i due comandanti

I militari della guardia costiera hanno eseguito controlli fra Gallipoli e Leuca: 22 le multe, un’imbarcazione sequestrata

I controlli in mare della capitaneria

GALLIPOLI – Escursioni turistiche notturne sotto costa, ma illegali. Sono due le denunce scattate nelle ultime ore dopo i controlli della capitaneria di porto fra Gallipoli e Santa Maria di Leuca. Un’imbarcazione è stata sequestrata e a finire nei guai i due comandanti di natanti adibiti a trasporto passeggeri.

 L’imbarcazione sotto sequestro era sprovvista di copertura assicurativa, ma non è stata l’unica ad essere fermata.  I militari, infatti, hanno elevato 22 multe per navigazione sotto costa e sei titolari di acquascooter sanzionati nell’area marina protetta di Porto Cesareo per non aver rispettato le fasce orarie di interdizione alla navigazione.IMG-20170821-WA0003-2

I comandanti che accompagnavano vacanzieri in visite guidate tra Leuca e la Città Bella, sono stati fermati dalla guardia costiera mentre, con i turisti a bordo, svolgevano tranquillamente la propria attività nella fascia oraria notturna. Ai due è stata contestata la navigazione in assenza della prescritta abilitazione e l’inosservanza di norme sulla sicurezza della navigazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursioni notturne in mare ma illegali: denunciati i due comandanti

LeccePrima è in caricamento