Cronaca

Esplode la bombola durante la sostituzione, miracolato un 79enne

Lingue di fuoco dovute a una perdita e pareti annerite, ma lui è stato dimesso quasi subito dall'ospedale. E' successo ad Andrano

Foto di Graziano Accogli.

ANDRANO – Tanta paura, ma, ed  è quasi incredibile, solo qualche escoriazione senza grosse conseguenze per un anziano di 79 anni di Andrano, vittima di un incidente domestico avvenuto in largo Santa Lucia Filippini. L’uomo, quet'oggi, stava cambiando la bombola della stufa del riscaldamento, quando, all’improvviso, v’è stata un’esplosione. La bombola s’è letteralmente scoperchiata, la parte superiore s’è staccata ed è volata per aria.

Probabilmente, ma questo è ancora da appurare appieno, c’era stata in precedenza una perdita di gas, tanto che l’abitazione doveva esserne quasi satura. Il gas in circolazione, bruciandosi, ha così provocato lingue di fuoco che hanno trovato sfogo nella tromba delle scale, che hanno funto da vero e proprio tiraggio.

Video: i vigili del fuoco sul posto

Sul posto, dopo l’incidente, sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase e i carabinieri, per gli accertamenti. Condotto in ospedale, al “Cardinale Panico”, il 79enne è stato visitato e, poco dopo, anche dimesso. L’abitazione è agibile, sotto il profilo statico l’edificio non ha subito danni sostanziali, ma le pareti si sono annerite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode la bombola durante la sostituzione, miracolato un 79enne

LeccePrima è in caricamento