rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Paura in contrada Cimino / Ugento

Esplosione in un’abitazione ad Ugento: gravi ustioni per il proprietario

L’episodio questa mattina in una zona di campagna: sul posto vigili del fuoco e 118. L’uomo, ferito, è stato condotto a Bari per via delle ustioni riportate

UGENTO – Versa in condizioni complicate (ma non in pericolo di vita) l’uomo di Ugento, S.A., 45enne, proprietario di un’abitazione in contrada Cimino, dove questa mattina si è verificata una forte esplosione, con ogni probabilità causata dalla fuga di gas di una bombola a Gpl, male installata.

Momenti di paura, con un botto avvertito in tutta la zona di riferimento e che ha portato a danni ingenti, registrati all’interno della casa, dall’arredo alle suppellettili e investendo anche gli infissi della locale cucina; ma ciò che più ha preoccupato è quanto accaduto appunto al proprietario, come detto, rimasto gravemente ferito dopo l’episodio.

Tutto è avvenuto a metà mattinata, attorno alle 11, in una residenza di campagna, alle porte del paese salentino, situato nel Capo di Leuca: qui, in circostanze in fase di ricostruzione (ma la fuga di gas resta l'ipotesi più logica) è partita improvvisa la deflagrazione. Un incidente domestico che ha messo a repentaglio la vita dell’uomo, presente sul posto al momento dei fatti, e come già riferito, che ha riportato numerose ustioni sul proprio corpo.

Sul posto, sono prontamente intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco del vicino distaccamento di Tricase e il supporto con autobotte dei colleghi di Gallipoli: i pompieri, non senza difficoltà, hanno provveduto a domare le fiamme e a mettere in sicurezza l’uomo ferito.

Sul luogo dell’accaduto anche un’ambulanza del 118, che ha prestato le prime cure al ferito, ma, vista la gravità delle sue condizioni, l’uomo è stato condotto a sirene spiegate verso l’ospedale di Casarano: una volta giunto nel nosocomio, i medici, valutando la situazione e le ustioni riportate, è stato disposto un ulteriore trasferimento a Bari, visto che il reparto grandi ustionati di Brindisi al momento risulterebbe pieno. 

Per i rlievi sono intervenuti i carabinieri di Ugento. I tecnici comunali stanno valutando l'agibilità dell'immobile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione in un’abitazione ad Ugento: gravi ustioni per il proprietario

LeccePrima è in caricamento