rotate-mobile
Cronaca Acquarica del Capo

Piazzano grosso petardo davanti all’abitazione di un 25enne: danni a portone a un’auto vicina

L’intimidazione è avvenuta all’alba di oggi a Presicce-Acquarica. L’esplosione udita a diverse centinaia di metri dai residenti, i quali hanno poi allertato i carabinieri

PRESICCE – ACQUARICA – Intimidazione a Presicce-Acquarica: all’alba ignoti piazzano un potente petardo davanti all’abitazione di un uomo del luogo. L’esplosione, avvenuta in via XXV Luglio, è stata avvertita dai residenti a diverse centinaia di metri di distanza. Intorno alle 5 del mattino l’onda d’urto ha sventrato il portone di ingresso dell’abitazione di un 25enne del posto, noto alle forze dell’ordine per precedenti legati al mondo dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I danni hanno però riguardato non solo la facciata dell’edificio, ma anche una vettura che si trovava parcheggiata nelle vicinanze. Si tratta di una Fial Palio, intestata a una 59enne del posto. Sul luogo, allertati dagli abitanti, sono accorsi i carabinieri della stazione locale per avviare l’attività investigativa. Hanno ascoltato il 25enne, per ottenere elementi su eventuali screzi o richieste con qualcuno.

Per fare chiarezza sull’episodio intimidatorio, i militari utilizzeranno anche le videocamere di sorveglianza installate nei paraggi. Gli inquirenti confidano anche nelle testimonianze da pate di eventuali passanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzano grosso petardo davanti all’abitazione di un 25enne: danni a portone a un’auto vicina

LeccePrima è in caricamento