Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Evade il fisco per 200 mila euro. Nei guai il titolare di un autosalone

Il proprietario di un concessionario di auto è incappato nei controlli delle "fiamme gialle" di Casarano. Oltre alla documentazione occultata, avrebbe omesso la dichiarazione dei ricavi. Segnalato all'Agenzia delle entrate

CASARANO - Nell'arco di tre anni, dal 2007 al 2010, non avrebbe presentato la dichiarazione dei redditi, occultando ricavi per circa 200 mila euro. Ai quali si sommerebbero ulteriori 40 mila di Iva non versata nelle casse dell'erario.

Il titolare di un autosalone di Casarano, un 60enne del luogo, è incappato nella rete dei controlli dei finanzieri della tenenza di Casarano, i quali hanno concluso una verifica fiscale nei confronti del rivenditore di autovetture. Oltre ad aver occultato documentazione contabile, utile per la ricostruzione del reddito, l'uomo si sarebbe limitato a conservare qualche fattura d’acquisto e di vendita, senza però provvedere alla loro registrazione e ai conseguenti obblighi di liquidazione e versamento dell’imposta. Scattata, inevitabilmente, la segnalazione all'Agenzia delle entrate, per tutti gli accertamenti del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade il fisco per 200 mila euro. Nei guai il titolare di un autosalone

LeccePrima è in caricamento