rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Maglie

Evasione fiscale, denunciato il titolare di un'impresa di costruzione

Dopo il controllo eseguito dai finanzieri della tenenza di Maglie, sono scattate la denuncia del responsabile e la segnalazione della somma non dichiarata all'Agenzia delle Entrate. Chiesto il sequestro per 170mila euro, somma corrispondente all’entità delle imposte non pagate

MAGLIE - Non avrebbe dichiarato ricavi per oltre 350mila euro ed è così finito nei guai il titolare di un'impresa di costruzione, risultato essere evasore totale a seguito dei controlli svolti dai  finanzieri della Tenenza di Maglie, non avendo rispettato gli obblighi dichiarativi ai fini fiscali e al versamento delle imposte dovute.

Il responsabile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lecce per l’ipotesi di "occultamento o distruzione di documenti contabili", con contestuale proposta di sequestro "per equivalente" di oltre 170mila euro, corrispondente all’entità delle imposte non pagate.

Le verifiche svolte dalle fiamme gialle hanno preso avvio da una mirata analisi di rischio e dalle risultanze delle banche in uso al Corpo, nonché da elementi informativi raccolti sul territorio.

Così, attraverso la verifica fiscale intrapresa e l’esame della documentazione contabile rinvenuta durante il controllo, i militari hanno ricostruito i ricavi non dichiarati dalla predetta impresa edile che, come anticipato, è di oltre 350mila euro, segnalando la somma all’Agenzia delle Entrate per i conseguenti recuperi a tassazione.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione fiscale, denunciato il titolare di un'impresa di costruzione

LeccePrima è in caricamento