Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Non hanno mandato i figli a scuola. Quattro genitori nei guai

Due coppie di genitori sono state denunciate, a Lecce, con l'accusa di inosservanza dell'obbligo di istruzione dei minori. Per alcuni mesi, non hanno mandato i propri figli a scuola

LECCE - Già dall'inizio dell'anno scolatico, che ha preso il via ormai da oltre due mesi, i carabinieri della stazione di Lecce, hanno attivato una serie di attività di servizio, volte a monitorare costantemente il fenomeno dell'evasione degli obblighi scolastici sul territorio. Un controllo più approfondito si è però reso  necessario nei confronti di due coppie del luogo. Accomunate nono solo dal fatto di essere genitori, ma anche responsabili di inosservanza dell’obbligo di istruzione dei minori.

Questa l'accusa, infatti,costata cara ai quattro genitori che ora sono finiti nei guai. Nel corso dell'attività, i militari dell'Arma, in collaborazione con i dirigenti scolastici degli istituti frequentati dai due minorenni, hanno scoperto che l'obbligo di istruzione è stato evaso nel tempo, senza una giustificata motivazione. Inevitabili le denunce in stato di libertà, per i quattro genitori

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non hanno mandato i figli a scuola. Quattro genitori nei guai

LeccePrima è in caricamento