Cercano di evitare il controllo degli agenti, fuggono ma finiscono contro un'auto

In due, a bordo di un maxi scooter, hanno seminato il panico nel pomeriggio a Lecce. Sono stati poi bloccati e identificati dalla polizia

LECCE – La Volante della polizia li ha “agganciati” in via Siracusa, a bordo di un maxi scooter. Gli agenti, insospettiti dall’atteggiamento e dai volti noti, hanno deciso di procedere a un controllo, ma alla vista della polizia i due- di 37 e 42 anni- si sono dati a una fuga tanto precipitosa quanto spericolata. Ne è nato un inseguimento a tutta velocità per le strade del capoluogo salentino.

I fuggitivi, incuranti del pericolo e delle norme del codice della strada, hanno imboccato alcune strade in senso vietato, cercando di far perdere le proprie tracce. I poliziotti, con professionalità e sangue freddo, hanno seguito i due centauri cercando di salvaguardare l’incolumità degli altri cittadini, chiedendo il supporto dei colleghi a bordo di una moto.

La folle corsa dei fuggitivi si è conclusa tra via Arditi e via di Porcigliano. Il conducente della moto, infatti, ha perso il controllo del mezzo, andando a sbattere contro una macchina in sosta. I due sono stati raggiunti e bloccati dagli agenti, che hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza. Nell’impatto uno dei due uomini ha subito una sospetta frattura a una gamba ed è stato trasferito presso l’ospedale di Galatina per le cure del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai successivi riscontri è emerso che si tratta di due persone note alle forze dell’ordine, G.C. e M.P., con il primo alla guida della moto sprovvisto di patente e assicurazione. A bordo dello scooter non è stato trovato nulla, ma non è escluso che i due si siano liberati di qualcosa durante la fuga. Le indagini sono ancora in corso e della vicenda è stato informato il pubblico ministero di turno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento