Ex Saspi in vendita ma c'è una discarica a cielo aperto

Individuata dai carabinieri del Noe discarica abusiva di 1500 metri quadrati alle porte di Lecce, a ridosso dell'area ex Saspi, a poche decine di metri dalla tangenziale Est di proprietà comunale

a-39
Quella è l'area e l'intera struttura che il Comune di Lecce ha inserito nell'elenco dei "gioielli di famiglia", come sono stati definiti dai banchi dell'opposizione durante il consiglio comunale sull'approvazione del Bilancio di previsione 2009, i beni immobili che l'amministrazione guidata dal sindaco Paolo Perrone vorrebbe vendere per fare cassa (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=13729).

Eppure lì carabinieri del nucleo operativo ecologico di Lecce, in collaborazione con i colleghi di Bari, hanno trovato oltre 50 lastre di eternit, vecchi frigoriferi usati, vetro, accessori di bagni, pneumatici usati, teli di plastica, inerti da demolizione, parti di computer, materassi e scarti di potatura. Cos'altro ancora di questi rifiuti pericoli e non? Tutto questo in una discarica a cielo aperto di circa 1500 metri quadrati alle porte di Lecce, per la precisione a ridosso dell'ex Saspi, a poche decine di metri dalla tangenziale Est.

Ora, considerato che si tratta di un'area pubblica, i carabinieri hanno comunicato il "ritrovamento" al sindaco Perrone perché "si adottino i provvedimenti previsti dalla normativa vigente al fine di ripristinare lo stato dei luoghi mediante adeguata attività di bonifica".

Come dire, vendere sì, ma prima ripulire e bonificare, non solo per chi acquista ma per decoro delle aree urbane e per la tutela della salute di tutti coloro che si trovano ad attraversare la zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento