menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Fai sesso con me o pubblico le tue foto hot", finisce a processo un 22enne

Il processo per tentata violenza privata e tentata violenza sessuale si aprirà il prossimo 6 luglio dinanzi ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Lecce. L'imputato è assistito dall'avvocato Ivan Feola, mentre la 19enne si è costituita parte civile con l'avvocato Amedeo Martina

LECCE – Un vero e proprio ricatto sessuale quello di cui sarebbe rimasta vittima una 19enne, costretta ad avere rapporti con il suo ex, L. M. 22enne di Trepuzzi, sotto la minaccia di veder diffuse alcune foto che la ritraevano nuda. Tutto sarebbe iniziato dopo la fine della breve relazione tra la presunta vittima e il 22enne.

Il giovane presunto protagonista della vicenda non si sarebbe rassegnato alla fine della storia e avrebbe minacciata la ragazza di “piazzarsi sotto casa sua” se avesse rifiutato di continuare a vederlo. Poi, per costringerla a continuare ad avere rapporti sessuali, la seconda minaccia, quella delle foto che, per rendere tutto più esplicito, il 22ennne avrebbe anche inviato via facebook.

Un incubo cui la 19enne ha posto fine denunciando il presunto aguzzino. Da quella denuncia è poi scaturita l’inchiesta che ha portato al rinvio a giudizio del giovane imputato da parte del gup Giovanni Gallo. Il processo per tentata violenza privata e tentata violenza sessuale si aprirà il prossimo 6 luglio dinanzi ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Lecce. L’imputato è assistito dall’avocato Ivan Feola, mentre la 19enne si è costituita parte civile con l’avvocato Amedeo Martina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento