Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Giurdignano

FANCIULLO AL LAVORO PER LA SQUADRA DI GOVERNO

A Giurdignano il sindaco rieletto lavora alla propria giunta: probabile la convocazione del primo consiglio comunale entro fine aprile

La riconferma di Donato Fanciullo a sindaco di Giurdignano ha concluso una campagna elettorale combattuta, dove alla fine la scelta privilegiata è stata quella della continuità amministrativa. Le 811 preferenze del sindaco rieletto rappresentano il dato di un consenso crescente in seguito all'esperienza amministrativa degli ultimi cinque anni: "È stato un voto popolare - afferma Fanciullo - Ci siamo resi conto di partire da un consenso reale, maturato nel corso della nostra amministrazione, a differenza di quanto c'era cinque anni fa, quando partivamo dall'opposizione ed avevamo un terreno politico da conquistare".

La chiave delle vittoria sta per il primo cittadino nel "buon governo di questi anni". Di certo, il risultato di Fanciullo dimostra che la maggioranza della popolazione giurdignanese ha condiviso le sue scelte amministrative e gli ha riconosciuto il lavoro di questi anni. Con Fanciullo, nel gruppo di maggioranza comunale entrano Gabriella Vilei, Fernando D'Aurelio, Carlo Paglialunga, Pasquale Rizzo, Giuseppe Santoro, Francesco Ricchiuto, Daniela Cervellino, Donato Cristiano De Giuseppe. Per l'opposizione, oltre alla capogruppo Gravante, entrano in consiglio comunale Luigi Vilei, Maurizio Quintana, Luca Luparelli. Sui tempi di convocazione del primo consiglio comunale non ci sono date ufficiali, ma Fanciullo fa sapere che probabilmente questo sarà previsto entro la fine d'aprile. Anche sulla nomina degli assessori, Fanciullo sottolinea che "saranno resi noti al momento debito", ma sui criteri di scelta, anticipa: "Lavoriamo come sempre su più opzioni, ma certamente la scelta sarà un mix del dato elettorale, delle specifiche competenze, tenendo conto anche delle giovani leve entrate in consiglio con noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FANCIULLO AL LAVORO PER LA SQUADRA DI GOVERNO

LeccePrima è in caricamento