rotate-mobile
Cronaca Squinzano

Una lite tra conoscenti degenera e una donna finisce contro un vetro: ferita

Un violento diverbio ha rischiato di provocare tragiche conseguenze nelle scorse ore, a Squinzano. Una 51enne è stata accompagnata in “codice giallo” in ospedale a Copertino, a seguito di un profondo taglio

SQUINZANO – Una lite tra conoscenti degenera e una 51enne finisce contro una lastra in vetro: ferita. Il violento diverbio, fortunatamente senza tragiche conseguenze, è scoppiato nelle scorse ore in un'abitazione di Squinzano tra un gruppo di amiche di origini moldave. Durante la lite, secondo i primi riscontri scoppiata per futili motivi, la 51enne avrebbe urtato con violenza contro la vetrata, rimediando un profondo taglio sul corpo.

Soccorsa e raggiunta dagli operatori del 118, la donna è stata accompagnata in "codice giallo" nell’ospedale San Giuseppe di Copertino, dove è stata affidata ai sanitari per le medicazioni e le cure. Le sue condizioni non sono preoccupanti: ha rimediato una lesione che guarirà nell'arco di alcuni giorni. Le indagini, per ricostruire nel dettaglio le fasi del litigio, sono ora nelle mani dei carabinieri della compagnia di Campi Salentina, sopraggiunti alcuni istanti dopo l'accaduto.

Sono infatti in corso degli approfondimenti e l'ascolto delle persone coinvolte per poter procedere con l'eventuale addebito delle responsabilità: al momento nessun provvedimento sarebbe stato disposto dall'autorità giudiziaria.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una lite tra conoscenti degenera e una donna finisce contro un vetro: ferita

LeccePrima è in caricamento