rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Ugento

Si ribalta con il go-kart in pista. Amputato il pollice a una ragazzina di 16 anni

Una giovane turista, di origini casertane, è stata trasportata d'urgenza, dai sanitari del 118, presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, nella notte a cavallo tra venerdì e sabato. A causa della grave ferita riportata all'arto, in una pista sportiva di Torre San Giovanni, è stato necessario amputarle il dito

TORRE SAN GIOVANNI  (Ugento) – Un grave incidente in una serata che doveva essere di svago, le è costato un dito. Una ragazzina di 16 anni, originaria di Caserta, è stata infatti operata d’urgenza nella notte a cavallo tra venerdì e sabato, presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

La ragazzina si è ribaltata con il suo go-kart, all’interno dell’area di una nota pista sportiva a Torre San Giovanni, la marina di Ugento. A seguito di quel grave ferimento, ha subito l’amputazione del pollice. E’ sopraggiunta l’ambulanza dei sanitari del 118 e la piccola vittima è stata accompagnata in codice rosso presso il nosocomio leccese.

 E’ intanto, in atto una serie di accertamenti sebbene, dai primi riscontri sembrerebbe che la piccola non avesse alcun permesso  a utilizzare il mezzo sportivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribalta con il go-kart in pista. Amputato il pollice a una ragazzina di 16 anni

LeccePrima è in caricamento