menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Ferito al collo e all'occhio dopo una lite in un casolare, finisce in ospedale

La vittima è un nigeriano di 27 anni, colpito da un altro extracomunitario ubriaco. Sul posto per le indagini i carabinieri

MONTERONI DI LECCE – Un nigeriano di 27 anni è rimasto ferito nel corso di una violenta lite avvenuta con un altro extracomunitario nella tarda serata di ieri. Ha riportato una ferita lacerocontusa al collo  e un trauma all’occhio sinistro.

Il tutto è successo all’intero di un casolare in stato di abbandono nei pressi di Monteroni di Lecce dove alcuni senza dimora trovano rifugio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Norm, intorno alle 22.15, su segnalazione degli operatori del 118.

Stando alle ricostruzioni, infatti, alla base vi sarebbe stata una colluttazione  tra i due extracomunitari accampati nel casolare, uno dei quali ubriaco che, dopo aver picchiato il connazionale, si è barricato in una camera dell’edificio, collocando un armadio dietro la porta per tentare di sfuggire ai controlli. E finendo pure per addormentarsi.

Il 27enne, invece, è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” per le cure del caso. Sul posto sono poi intervenuti anche i carabinieri della stazione locale, che hanno avviato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento