Cronaca Surano

Ferito al volto dallo scoppio di alcuni petardi, nei guai quattro ragazzi

L'episodio è avvenuto la notte di natale a Surano. Un 23enne ha riportato lesioni guaribili in otto giorni. Indagini deicarabinieri

LECCE – Hanno tra 21 e i 25 anni i quattro ragazzi di Surano denunciati per accensione ed esplosione pericolose e lesioni personali, e “protagonisti” di una notte di Natale che solo per una fortuita coincidenza non ha avuto conseguenze più gravi.

Le indagini dei carabinieri della stazione di Nociglia sono partite dopo la denuncia di un 23enne di Surano, che il 25 dicembre ha riportato ferite al volto, giudicate guaribili in otto giorni, dopo essere stato colpito da alcune schegge provocate dallo scoppio di alcuni grossi petardi.

Le indagini dei militari dell’Arma hanno portato all’identificazione del gruppo, attraverso l’acquisizione di numerosi elementi. I quattro (M.D; M.D.M.; D.S. e M.R.) sono stati individuati e denunciati all’autorità giudiziaria, che procederà nei loro confronti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito al volto dallo scoppio di alcuni petardi, nei guai quattro ragazzi

LeccePrima è in caricamento