Fermano l'auto con una scusa, poi un pugno al volto e via con l'incasso

Caccia ai due rapinatori che hanno sottratto a un 55enne una busta con 6mila euro, l'incasso della tabaccheria dove lavora con la figlia

LECCE – Lo hanno atteso questa mattina lungo la strada provinciale che conduce da Bagnolo del Salento a Cursi. Un uomo con il volto coperto da un casco integrale, fermo sul margine della carreggiata, ha bloccato con una richiesta di aiuto l’auto su cui viaggiava un 55enne di Melpignano, una Citroen C5. Poi, con una mossa repentina, lo ha colpito al volto impossessandosi di una busta contenente 6mila euro in contanti, l’incasso della tabaccheria dove lavora con la figlia, che la vittima si apprestava a versare presso l’ufficio postale.

Una volta afferrato il bottino, il rapinatore è fuggito a bordo di una moto di grossa cilindrata di colore scuro, condotta da un complice (anche lui indossava un con casco integrale), in direzione Cursi. Nella colluttazione il 55enne ha riportato una lesione al volto. Le indagini per risalire all’identità dei rapinatori sono condotte dai carabinieri di Bagnolo del Salento e del Norm della compagnia di Maglie.

Potrebbe interessarti

  • Concertone Notte Taranta: quaranta brani per una notte senza soste

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Col volto travisato, avvicinano un bimbo: la madre li vede e urla, poi la fuga

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scontro all’incrocio: 28enne sbalzato dallo scooter muore in ospedale

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento