Fermati dopo la rapina al supermercato, in quattro patteggiano la pena

Il colpo messo a segno lo scorso 28 gennaio a Supersano. L'auto su cui viaggiavano i rapinatori fu intercettata dai carabinieri

LECCE – Hanno patteggiato i quattro autori della rapina messa a segno all’interno del supermercato Sigma di Supersano il 28 gennaio 2017. Si tratta di: Domenico Dell'Avvocata, di 23 anni; e Angelo Carcagnì di 33; condannati a 3 anni e sei mesi. Due anni e sei mesi, invece, per Fatty Alagie, 21enne originario del Gambia e di Nicolas Masciullo, di 20 anni. Ai primi due è contestata anche la ricettazione dell’auto rubata per compiere la rapina. La sentenza è stata mesa dal giudice Vincenzo Brancato. Gli imputati sono assistiti dagli avvocati Walter Zappatore, Massimo Gabrieli Tommasi e Arcangelo Corvaglia.

Erano passate da poco le 19 quando Masciullo e Fatty fecero irruzione nel supermercato, puntando la pistola (una scacciacani) contro la commessa urlando: “Questa è una rapina”. Poi, dopo aver prelevato circa mille euro dalle casse dell’attività commerciale, si allontanarono a bordo di una Renault Twingo su cui li attendevano i complici. Fu un altro dipendente del supermercato a notare il modello dell’auto utilizzata dai rapinatori e a segnarla ai carabinieri, che in intercettarono i rapinatori poco dopo, lungo la strada che da Supersano conduce a Cutrofiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro furono fermati e arrestati. Nel corso dell’interrogatorio di garanzia confessarono, ricostruendo (seppur con qualche contraddizione) i fatti, per cui oggi hanno chiuso i conti con la giustizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento