Cronaca Poggiardo

Fermati per controlli e trovati con hashish, nei guai due ragazzi

A Poggiardo i carabinieri, in distinte operazioni, hanno denunciato un 17enne e un 24enne

POGGIARDO – In due distinte operazioni dei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Poggiardo hanno denunciato un 17enne e un 24enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La scorsa settimana, i militari hanno svolto alcuni servizi di osservazione controllo e pedinamento, e martedì pomeriggio hanno controllato una Volkswagen Golf con a bordo quattro giovani, di età compresa tra i 17 e i 26 anni, che alla vista dei militari avrebbero assunto un atteggiamento nervoso.

Decisi a procedere con una perquisizione, i militari hanno scovato addosso al più giovane di loro, il 17enne A.G.C., circa 9 grammi di hashish, mentre il 26enne è stato trovato in possesso di una dose di marijuana. La perquisizione è stata estesa anche a casa del primo ragazzo, ma con esito negativo. In ogni caso, è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, mentre per il 26enne è giunta una segnalazione in Prefettura.

Sabato pomeriggio, invece, sempre a Poggiardo, i carabinieri hanno effettuato un controllo all’interno di una rivendita di prodotti edili, dove vi erano alcuni giovani con atteggiamento sospetto, che erano stati segnalati da tempo per assumere sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno identificato un 25enne e un 24enne, che si sono mostrati imbarazzati e nervosi. Il 25enne aveva uno spinello già pronto di marijuana, mentre per il 24enne R.L.M., la situazione è apparsa molto più complicata: aveva oltre 27 grammi di hashish suddivisa in pezzi, più 180 euro. Per questo motivo è denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre il 25enne è stato segnalato alla Prefettura di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati per controlli e trovati con hashish, nei guai due ragazzi

LeccePrima è in caricamento