Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ferragosto di controlli sul versante ionico: 22 denunce e 20 patenti sequestrate

E' stato un weekend di Ferragosto all'insegna dei controlli serrati e del pattugliamento del territorio per carabinieri della compagnia di Gallipoli impegnati, su tutto il territorio di loro competenza, in accertamenti e posti di blocco sulle strade

LECCE – E' stato un weekend di Ferragosto all'insegna dei controlli serrati e del pattugliamento del territorio per carabinieri della compagnia di Gallipoli impegnati, su tutto il territorio di loro competenza, in accertamenti e posti di blocco sulle strade, al fine di prevenire le cosiddette “stragi del rientro”, dovute all'abuso di alcool e droghe alla guida, e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

All’attività di controllo hanno partecipato pattuglie dell’aliquota radiomobile, militari della tenenza di Copertino e delle stazioni dipendenti, nonché pattuglie di rinforzo dell’11esimo battaglione carabinieri Puglia per un totale di 30 militari e  12 automezzi. I controlli hanno interessato principalmente le aree cittadine e periferiche di Gallipoli, Nardò, Alezio, Galatina, Neviano e Copertino e dei maggiori centri limitrofi di attrazione turistica, e sulle principali arterie di grande comunicazione e su tutte le strade litoranee in prossimità dei luoghi di ritrovo e divertimento anche con l’impiego di militari in abiti civili che si sono confusi tra la gente che ha affollato il litorale di Gallipoli e le discoteche del territorio.

Due le persone denunciate in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il primo G.R.S., 28enne milanese in vacanza nel Salento, aveva oltre 15 grammi di marijuana suddivisa in dosi. Il secondo, G.D. 23enne di Alezio, e’ stato sorpreso durante il controllo, con oltre 15 grammi di marijuana suddivisa in dosi. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare altri 30 grammi della medesima sostanza.

Il servizio a largo raggio attuato ha visto i militari impegnati nel contrasto alla guida in stato di ebbrezza e nei controlli alla circolazione stradale, con attenzione particolare alla zona di Gallipoli e dei suoi litorali. Per 20 automobilisti è scattata la denuncia in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza per l’alto tasso alcolemico presente nel sangue, superiore alla soglia massima di 0,50 g/l. In un caso si è raggiunta persino la soglia di 1,58 g/l. La maggior parte delle persone denunciate ha meno di 25 anni. Per quanto concerne la provenienza si tratta perlopiù di turisti in visita nel Salento, provenienti da Campania, Lombardia, Lazio e Puglia.

Venti le patenti ritirate, 200 circa le contravvenzioni al codice della strada elevate, per violazioni che vanno dalla guida senza cinture di sicurezza all’uso del telefono cellulare alla guida. Circa 360 i punti tolti alle patenti dei malcapitati guidatori. Numerose le violazioni per assenza di copertura assicurativa e revisione periodica. In tutto otto i mezzi sequestrati per questi ultimi motivi. Dieci persone sono state segnalate alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti. Si tratta di ragazzi trovati in possesso di sostanze stupefacenti: hashish e marijuana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto di controlli sul versante ionico: 22 denunce e 20 patenti sequestrate

LeccePrima è in caricamento